Google+

martedì 23 dicembre 2014

Le schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità

Le schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità


Queste sono solo alcune delle schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità approvate oggi alla Camera:
1) Aumento dell’Iva dal 10 al 22% per il PELLET da riscaldamento per fare un regalo ai big del gas come Eni ed Hera. Altro che rivoluzione verde!
2) Condono per il GIOCO D’AZZARDO. I soggetti che offrono scommesse con vincite in denaro senza essere collegati al totalizzatore nazionale potranno regolarizzare la propria posizione versando la misera cifra di 10.000 euro e le tasse pregresse. ;
3) AIUTO AI PARTITI. I parlamentari che versano una parte del loro stipendio al partito potranno detrarre il 26% della donazione. Se pensiamo che la retta per l’asilo è detraibile al 19% diventa evidente il privilegio.
#ladridipellet Ecco cosa fa Renzi, ecco chi è Renzi!
Fonte: http://www.riccardofraccaro.it/le-schifezze-contenute-nel-bilancio-dello-stato-e-nella-legge-di-stabilita/

lunedì 22 dicembre 2014

DA ROTTAMATORE A DEPENALIZZATORE: ECCO LA LISTA DEI 112 REATI CHE NON SARANNO PIU PUNITI

DA ROTTAMATORE A DEPENALIZZATORE: ECCO LA LISTA DEI 112 REATI CHE NON SARANNO PIU PUNITI: FRA PERSONE ED ANIMALI UN VERO SCEMPIO: #Bastanonvotarli



"Non molti sanno che questo bravo governo, ha da poco approvato la non punibilità di una serie infinita di reati definiti minori con pena fino a 5 anni, attraverso il Decreto Legislativo di attuazione della Legge delega 67/2014 varato dal Consiglio dei Ministri.

In buona sostanza verranno non più puniti 112 reati che non faranno più andare in carcere chi li commette, con o senza premeditazione."

Ecco l’ elenco dei 112 reati che verranno non più puniti:
– Abbandono di persone minori o incapaci – art.591 c.p. co.1
– Abusivo esercizio di una professione – art 348
– Abuso dei mezzi di correzione o di disciplina – art.571 c.p.
– Abuso d’ufficio – art.323 c.p.
– Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico – art.615 ter
– Arbitraria invasione e occupazione di aziende agricole o industriali. Sabotaggio – art.508 c.p.
- Adulterazione o contraffazione di cose in danno della pubblica salute – art.441 c.p.
– Appropriazione indebita – art.646 c.p.
– Arresto illegale – art.606 c.p.
– Assistenza agli associati (anche mafiosi) – art.418 co.1 c.p.
– Attentato a impianti di pubblica utilità – art.420 c.p.
– Attentati alla sicurezza dei trasporti – art.432 c.p.
– Atti osceni – art.527 c.p.
– Atti persecutori (stalking) – art.612 bis co.1
– Commercio o somministrazione di medicinali guasti – art.443 c.p.
– Commercio di sostanze alimentari nocive – art.444 c.p.
– Contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari – art.517 quater
– Corruzione di minorenne – art.609 quinquies co.1 c.p.
– Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi – art.434 co.1 c.p.
– Corruzione – art-318 c.p.
– Danneggiamento – art.635 c.p.
– Danneggiamento a seguito d’incendio – art.423 c.p.
– Danneggiamento seguito da inondazione,frana valanga – art.427 co.1 c.p.
– Danneggiamento di informazioni e programmi informatici – art.635 bis c.p.
– Danneggiamento di sistemi informatici o telematici – art.635 quater c.p.
– Detenzione di materiale pornografico – art.600 quater c.p.
– Deviazione di acque e modifiche dello stato dei luoghi – art.632 c.p.
– Diffamazione – art. 595 c.p.
– Divieto di combattimento tra animali – art.544 quinquies
– Esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza – artt.392-393 c.p.
– Evasione – art 385 c.p.
– Fabbricazione o detenzione di materie esplodenti – art.435 c.p.
– False informazioni al P.M. – art.371 bis
– Falsità materiale del P.U. – art.477 c.p.
– Favoreggiamento personale – art-378 c.p.
– Favoreggiamento reale art.379 c.p.
– Frode informatica – art.640ter co.1-2 c.p.
– Frode in emigrazione art.645 c.p.co.1
– Frode nelle pubbliche forniture – art.356
– Frode processuale – art.374 c.p.
– Frodi contro le industrie nazionali – art.514 c.p.
– Frode nell’esercizio del commercio – art.515 c.p.
– Furto – art.624 c.p.
– Gioco d’azzardo – art.718-719 c.p.
– Impiego dei minori nell’accattonaggio – art.600 octies c.p.
– Incesto – art.564 1 co. C.p.
– Inadempimento di contratti di pubbliche forniture art.355 c.p.
– Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato – art 316 ter
– Ingiuria – art.594 c.p.
– Ingresso abusivo nel fondo altrui – art.637 c.p.
– Insolvenza fraudolenta – art.641 c.p.
– Interferenze illecite nella vita privata – art. 615 bis
– Interruzione di pubblico servizio – art.331 c.p.
– Intralcio alla giustizia – art.377 c.p.
– Introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi – art.474 c.p.
– Introduzione o abbandono di animali nel fondo altrui – art.636 c.p.
– Invasione di terreni o edifici – art.633 c.p.
– Istigazione a delinquere – art.414 c.p.
– Istigazione a disobbedire alle leggi – art.415 c.p.
– Lesione personale – art.582 c.p.
– Lesioni personali colpose art.590 c.p.
– Maltrattamento di animali – art.544 ter
– Malversazione a danno dei privati – art.315 c.p.
– Malversazione a danno dello Stato – art.316 bis
– Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice – art.388 c.p.
– Manovre speculative su merci – art.501 bis c.p.
– Millantato credito – art.346 c.p.
– Minaccia – art. 612 c.p.
– Occultamento di cadavere – art.412 c.p.
– Oltraggio a P.U. – art.341 bis
– Oltraggio a un magistrato in udienza art.343 c.p.
– Omessa denuncia di reato da parte del P.U. – art.361
– Omicidio colposo – art.589 c.p. co.1
– Omissione di referto – art.365 c.p.
– Omissione di soccorso – art. 593 c.p.
– Patrocinio o consulenza infedele – art.380 c.p.
– Peculato mediante profitto dell’errore altrui – art.316 c.p.
– Percosse – art. 581 c.p.
– Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi – art.497 bis co.1.
– Procurata evasione – art.386 co.1
– Procurata inosservanza di pena – art.390 c.p.
– Resistenza a P.U. – art. 337 c.p.
– Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio – art.501 c.p.
– Rimozione od omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro – art.437 c.p.
– Rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio – art.326 c.p.
– Rivelazione di segreti inerenti ad un procedimento penale – art.379 bis
– Rifiuto di atti d’ufficio. Omissione – art.328 c.p.
– Rissa – art.588 c.p.
– Simulazione di reato – art.367 c.p.
– Sostituzione di persona – art.494 c.p.
– Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro – art.334 c.p.
– Sottrazione di persone incapaci – art.574 c.p.
– Sottrazione e trattenimento di minori all’estero – art.574 bis
– Stato d’incapacità procurato mediante violenza – art. 613 c.p.
– Traffico d’influenze illecite – art.346 bis
– Truffa – art.640 c.p.
– Turbata libertà degli incanti – art.353
– Turbativa violenta del possesso di cose immobili – art.634 c.p.
– Usurpazione di funzioni pubbliche – art.347
– Uccisione di animali – art.544 bis
– Uccisione o danneggiamento di animali altrui – art.638 c.p.
– Vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine – art.516 c.p.
– Vilipendio delle tombe – art.408
– Vilipendio di cadavere – art.410 co.1
– Violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza – art 616 c.p.
– Violazione di domicilio art.614 c.p.
– Violazione di domicilio commessa dal P.U. – art. 615 c.p.
– Violazione di sepolcro – art.407 c.p.
– Violazione di sigilli art.349
– Violazione degli obblighi di assistenza familiare – art.570 c.p.
– Violenza o minaccia a P.U. art.336 c.p.
– Violenza privata – art.610 c.p.
– Violenza o minaccia per costringere taluno a commettere un reato – art.611 c.p.

domenica 21 dicembre 2014

Grillo aggiorna slogan da ‘tutti a casa’ a ‘tutti in galera’

Grillo aggiorna slogan da ‘tutti a casa’ a ‘tutti in galera’


Si legge proprio quest’oggi Blog del leader 5 Stelle Beppe Grillo:

“Lo slogan del M5S era SOLO un anno e mezzo fa “Tutti a casa”, ora va aggiornato con “Tutti in galera”. La corruzione a livello di amministrazioni locali è diventata endemica, per diventare amministratore devi superare le prove di ladrocinio della cosa pubblica. Una ciliegia tira l’altra, COME le bustarelle, e sta coinvolgendo un po’ alla volta tutti i comuni e le regioni. Altro che uno tsunami ci vorrebbe per pulire le stalle di Augia d’Italia il cui il letame tracima ormai fino al governo, Si sente puzza infatti di Poletti. A proposito, in quale cooperativa si nasconde? A quando le dimissioni del commensale di Buzzi beneficiato dal ministero del LAVORO con un bando milionario? Napolitano ha esaurito i suoi moniti e Renzie non ha nulla da dire in proposito? L’eversore è diventato il cittadino onesto. L’unica difesa è il voto. Tutti a casa, ma prima in galera.”

Dopo la raffica di arresti e di AVVISI di garanzia pervenuti solo nell’ultimo periodo e che vedono coinvolti vari esponenti del Partito Democratico, come possiamo dare torto a Beppe Grillo? Il partito del Premier ormai secondo la nostra personalissima impressione non sembra più un associazione di uomini e DONNE impegnati in politica, ma una vera e propria struttura soggetta a ‘riconta continua’, causa il prossimo imminente arresto.

giovedì 11 dicembre 2014

APPROVARE UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI CREA LAVORO

APPROVARE UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI CREA LAVORO


Sembra incredibile, ma è così. Pensiamoci bene.

Avere una legge seria sul conflitto di interessi impedirebbe alle persone di stare in Parlamento e perseguire i propri interessi privati.
In questo modo si eviterebbe che il potere rimanga alle solite 3 persone e si aumenterebbe la concorrenza. Più concorrenza vuol dire PIU' IMPRESE SUL MERCATO, quindi PIU' POSTI DI LAVORO.

Perchè Renzi non la approva? Semplice. Perchè non gli interessa NIENTE di noi cittadini, non gli interessa creare posti di lavoro, gli interessa soltanto mantenere il proprio POTERE e quello degli amici che lo finanziano. La mancata approvazione di queste leggi ne è un CHIARO ESEMPIO!

Il Movimento 5 Stelle ha fatto due proposte di legge sul conflitto di interessi, una a prima firma di Fabiana Dadone e l'altra a prima firma di Riccardo Fraccaro.

L'ultimo video della campagna #InformiamoliTutti - grazie alle VOSTRE condivisioni - ha ricevuto oltre 570.000 visualizzazioni, un risultato PAZZESCO!!

Dobbiamo continuare così. La strada è in salita, ma insieme stiamo riuscendo a TRASMETTERE questi contenuti - che non passerebbero mai in TV - a chiunque, dai giovani agli ultrasessantenni!

Un grazie, di cuore, per il vostro sostegno e per l'impegno che ci state mettendo!!

A riveder le stelle!
video

GUARDATE COME HA REAGITO IL PD????



sabato 6 dicembre 2014

Mozione "Campagna STOP-TTIP"

Mozione "Campagna STOP-TTIP"

Come racconta il nostro Carlo Sibilia qui: http://goo.gl/VDtI0d
riporto il documento da presentare in TUTTI i nostri Comuni (anche senza portavoce eletti): http://goo.gl/caVdDD.


Mozione "Attivazione Comitati di Frazione"

Mozione "Attivazione Comitati di Frazione"

I comitati hanno il compito di approfondire e verbalizzare periodicamente problematiche del proprio quartiere o frazione nel nostro caso..ed inoltre devono pubblicizzare le iniziative comunali alla frazione. Sono presiedute da un membro eletto che ne diviene presidente. Possono sottoporre proposte direttamente alla giunta o al consiglio


Autore: Movimento 5 Stelle Peschiera Borromeo

Attivisti5Stelle su Twitter