Google+

martedì 23 dicembre 2014

Le schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità

Le schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità


Queste sono solo alcune delle schifezze contenute nel Bilancio dello Stato e nella Legge di stabilità approvate oggi alla Camera:
1) Aumento dell’Iva dal 10 al 22% per il PELLET da riscaldamento per fare un regalo ai big del gas come Eni ed Hera. Altro che rivoluzione verde!
2) Condono per il GIOCO D’AZZARDO. I soggetti che offrono scommesse con vincite in denaro senza essere collegati al totalizzatore nazionale potranno regolarizzare la propria posizione versando la misera cifra di 10.000 euro e le tasse pregresse. ;
3) AIUTO AI PARTITI. I parlamentari che versano una parte del loro stipendio al partito potranno detrarre il 26% della donazione. Se pensiamo che la retta per l’asilo è detraibile al 19% diventa evidente il privilegio.
#ladridipellet Ecco cosa fa Renzi, ecco chi è Renzi!
Fonte: http://www.riccardofraccaro.it/le-schifezze-contenute-nel-bilancio-dello-stato-e-nella-legge-di-stabilita/

lunedì 22 dicembre 2014

DA ROTTAMATORE A DEPENALIZZATORE: ECCO LA LISTA DEI 112 REATI CHE NON SARANNO PIU PUNITI

DA ROTTAMATORE A DEPENALIZZATORE: ECCO LA LISTA DEI 112 REATI CHE NON SARANNO PIU PUNITI: FRA PERSONE ED ANIMALI UN VERO SCEMPIO: #Bastanonvotarli



"Non molti sanno che questo bravo governo, ha da poco approvato la non punibilità di una serie infinita di reati definiti minori con pena fino a 5 anni, attraverso il Decreto Legislativo di attuazione della Legge delega 67/2014 varato dal Consiglio dei Ministri.

In buona sostanza verranno non più puniti 112 reati che non faranno più andare in carcere chi li commette, con o senza premeditazione."

Ecco l’ elenco dei 112 reati che verranno non più puniti:
– Abbandono di persone minori o incapaci – art.591 c.p. co.1
– Abusivo esercizio di una professione – art 348
– Abuso dei mezzi di correzione o di disciplina – art.571 c.p.
– Abuso d’ufficio – art.323 c.p.
– Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico – art.615 ter
– Arbitraria invasione e occupazione di aziende agricole o industriali. Sabotaggio – art.508 c.p.
- Adulterazione o contraffazione di cose in danno della pubblica salute – art.441 c.p.
– Appropriazione indebita – art.646 c.p.
– Arresto illegale – art.606 c.p.
– Assistenza agli associati (anche mafiosi) – art.418 co.1 c.p.
– Attentato a impianti di pubblica utilità – art.420 c.p.
– Attentati alla sicurezza dei trasporti – art.432 c.p.
– Atti osceni – art.527 c.p.
– Atti persecutori (stalking) – art.612 bis co.1
– Commercio o somministrazione di medicinali guasti – art.443 c.p.
– Commercio di sostanze alimentari nocive – art.444 c.p.
– Contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari – art.517 quater
– Corruzione di minorenne – art.609 quinquies co.1 c.p.
– Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi – art.434 co.1 c.p.
– Corruzione – art-318 c.p.
– Danneggiamento – art.635 c.p.
– Danneggiamento a seguito d’incendio – art.423 c.p.
– Danneggiamento seguito da inondazione,frana valanga – art.427 co.1 c.p.
– Danneggiamento di informazioni e programmi informatici – art.635 bis c.p.
– Danneggiamento di sistemi informatici o telematici – art.635 quater c.p.
– Detenzione di materiale pornografico – art.600 quater c.p.
– Deviazione di acque e modifiche dello stato dei luoghi – art.632 c.p.
– Diffamazione – art. 595 c.p.
– Divieto di combattimento tra animali – art.544 quinquies
– Esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza – artt.392-393 c.p.
– Evasione – art 385 c.p.
– Fabbricazione o detenzione di materie esplodenti – art.435 c.p.
– False informazioni al P.M. – art.371 bis
– Falsità materiale del P.U. – art.477 c.p.
– Favoreggiamento personale – art-378 c.p.
– Favoreggiamento reale art.379 c.p.
– Frode informatica – art.640ter co.1-2 c.p.
– Frode in emigrazione art.645 c.p.co.1
– Frode nelle pubbliche forniture – art.356
– Frode processuale – art.374 c.p.
– Frodi contro le industrie nazionali – art.514 c.p.
– Frode nell’esercizio del commercio – art.515 c.p.
– Furto – art.624 c.p.
– Gioco d’azzardo – art.718-719 c.p.
– Impiego dei minori nell’accattonaggio – art.600 octies c.p.
– Incesto – art.564 1 co. C.p.
– Inadempimento di contratti di pubbliche forniture art.355 c.p.
– Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato – art 316 ter
– Ingiuria – art.594 c.p.
– Ingresso abusivo nel fondo altrui – art.637 c.p.
– Insolvenza fraudolenta – art.641 c.p.
– Interferenze illecite nella vita privata – art. 615 bis
– Interruzione di pubblico servizio – art.331 c.p.
– Intralcio alla giustizia – art.377 c.p.
– Introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi – art.474 c.p.
– Introduzione o abbandono di animali nel fondo altrui – art.636 c.p.
– Invasione di terreni o edifici – art.633 c.p.
– Istigazione a delinquere – art.414 c.p.
– Istigazione a disobbedire alle leggi – art.415 c.p.
– Lesione personale – art.582 c.p.
– Lesioni personali colpose art.590 c.p.
– Maltrattamento di animali – art.544 ter
– Malversazione a danno dei privati – art.315 c.p.
– Malversazione a danno dello Stato – art.316 bis
– Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice – art.388 c.p.
– Manovre speculative su merci – art.501 bis c.p.
– Millantato credito – art.346 c.p.
– Minaccia – art. 612 c.p.
– Occultamento di cadavere – art.412 c.p.
– Oltraggio a P.U. – art.341 bis
– Oltraggio a un magistrato in udienza art.343 c.p.
– Omessa denuncia di reato da parte del P.U. – art.361
– Omicidio colposo – art.589 c.p. co.1
– Omissione di referto – art.365 c.p.
– Omissione di soccorso – art. 593 c.p.
– Patrocinio o consulenza infedele – art.380 c.p.
– Peculato mediante profitto dell’errore altrui – art.316 c.p.
– Percosse – art. 581 c.p.
– Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi – art.497 bis co.1.
– Procurata evasione – art.386 co.1
– Procurata inosservanza di pena – art.390 c.p.
– Resistenza a P.U. – art. 337 c.p.
– Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio – art.501 c.p.
– Rimozione od omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro – art.437 c.p.
– Rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio – art.326 c.p.
– Rivelazione di segreti inerenti ad un procedimento penale – art.379 bis
– Rifiuto di atti d’ufficio. Omissione – art.328 c.p.
– Rissa – art.588 c.p.
– Simulazione di reato – art.367 c.p.
– Sostituzione di persona – art.494 c.p.
– Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro – art.334 c.p.
– Sottrazione di persone incapaci – art.574 c.p.
– Sottrazione e trattenimento di minori all’estero – art.574 bis
– Stato d’incapacità procurato mediante violenza – art. 613 c.p.
– Traffico d’influenze illecite – art.346 bis
– Truffa – art.640 c.p.
– Turbata libertà degli incanti – art.353
– Turbativa violenta del possesso di cose immobili – art.634 c.p.
– Usurpazione di funzioni pubbliche – art.347
– Uccisione di animali – art.544 bis
– Uccisione o danneggiamento di animali altrui – art.638 c.p.
– Vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine – art.516 c.p.
– Vilipendio delle tombe – art.408
– Vilipendio di cadavere – art.410 co.1
– Violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza – art 616 c.p.
– Violazione di domicilio art.614 c.p.
– Violazione di domicilio commessa dal P.U. – art. 615 c.p.
– Violazione di sepolcro – art.407 c.p.
– Violazione di sigilli art.349
– Violazione degli obblighi di assistenza familiare – art.570 c.p.
– Violenza o minaccia a P.U. art.336 c.p.
– Violenza privata – art.610 c.p.
– Violenza o minaccia per costringere taluno a commettere un reato – art.611 c.p.

domenica 21 dicembre 2014

Grillo aggiorna slogan da ‘tutti a casa’ a ‘tutti in galera’

Grillo aggiorna slogan da ‘tutti a casa’ a ‘tutti in galera’


Si legge proprio quest’oggi Blog del leader 5 Stelle Beppe Grillo:

“Lo slogan del M5S era SOLO un anno e mezzo fa “Tutti a casa”, ora va aggiornato con “Tutti in galera”. La corruzione a livello di amministrazioni locali è diventata endemica, per diventare amministratore devi superare le prove di ladrocinio della cosa pubblica. Una ciliegia tira l’altra, COME le bustarelle, e sta coinvolgendo un po’ alla volta tutti i comuni e le regioni. Altro che uno tsunami ci vorrebbe per pulire le stalle di Augia d’Italia il cui il letame tracima ormai fino al governo, Si sente puzza infatti di Poletti. A proposito, in quale cooperativa si nasconde? A quando le dimissioni del commensale di Buzzi beneficiato dal ministero del LAVORO con un bando milionario? Napolitano ha esaurito i suoi moniti e Renzie non ha nulla da dire in proposito? L’eversore è diventato il cittadino onesto. L’unica difesa è il voto. Tutti a casa, ma prima in galera.”

Dopo la raffica di arresti e di AVVISI di garanzia pervenuti solo nell’ultimo periodo e che vedono coinvolti vari esponenti del Partito Democratico, come possiamo dare torto a Beppe Grillo? Il partito del Premier ormai secondo la nostra personalissima impressione non sembra più un associazione di uomini e DONNE impegnati in politica, ma una vera e propria struttura soggetta a ‘riconta continua’, causa il prossimo imminente arresto.

giovedì 11 dicembre 2014

APPROVARE UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI CREA LAVORO

APPROVARE UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI CREA LAVORO


Sembra incredibile, ma è così. Pensiamoci bene.

Avere una legge seria sul conflitto di interessi impedirebbe alle persone di stare in Parlamento e perseguire i propri interessi privati.
In questo modo si eviterebbe che il potere rimanga alle solite 3 persone e si aumenterebbe la concorrenza. Più concorrenza vuol dire PIU' IMPRESE SUL MERCATO, quindi PIU' POSTI DI LAVORO.

Perchè Renzi non la approva? Semplice. Perchè non gli interessa NIENTE di noi cittadini, non gli interessa creare posti di lavoro, gli interessa soltanto mantenere il proprio POTERE e quello degli amici che lo finanziano. La mancata approvazione di queste leggi ne è un CHIARO ESEMPIO!

Il Movimento 5 Stelle ha fatto due proposte di legge sul conflitto di interessi, una a prima firma di Fabiana Dadone e l'altra a prima firma di Riccardo Fraccaro.

L'ultimo video della campagna #InformiamoliTutti - grazie alle VOSTRE condivisioni - ha ricevuto oltre 570.000 visualizzazioni, un risultato PAZZESCO!!

Dobbiamo continuare così. La strada è in salita, ma insieme stiamo riuscendo a TRASMETTERE questi contenuti - che non passerebbero mai in TV - a chiunque, dai giovani agli ultrasessantenni!

Un grazie, di cuore, per il vostro sostegno e per l'impegno che ci state mettendo!!

A riveder le stelle!
video

GUARDATE COME HA REAGITO IL PD????



sabato 6 dicembre 2014

Mozione "Campagna STOP-TTIP"

Mozione "Campagna STOP-TTIP"

Come racconta il nostro Carlo Sibilia qui: http://goo.gl/VDtI0d
riporto il documento da presentare in TUTTI i nostri Comuni (anche senza portavoce eletti): http://goo.gl/caVdDD.


Mozione "Attivazione Comitati di Frazione"

Mozione "Attivazione Comitati di Frazione"

I comitati hanno il compito di approfondire e verbalizzare periodicamente problematiche del proprio quartiere o frazione nel nostro caso..ed inoltre devono pubblicizzare le iniziative comunali alla frazione. Sono presiedute da un membro eletto che ne diviene presidente. Possono sottoporre proposte direttamente alla giunta o al consiglio


Autore: Movimento 5 Stelle Peschiera Borromeo

venerdì 28 novembre 2014

Quanti sanno cosa contiene il Jobs Act?

Quanti sanno cosa contiene il Jobs Act?

Jobs act.. il verbo secondo Matteo.. lavorerai e tacerai, e quando non servirai.. due calci prenderai!

Quanti sanno cosa contiene il Jobs Act? Abbiamo fatto questa guida che lo spiega nei dettagli soprattutto abbiamo fatto il confronto con la proposta del M5S. Fatelo girare e soprattutto fatelo vedere anche a chi non usa internet. Basta scaricarlo ! Vediamo di fare rete !





sabato 27 settembre 2014

#Italia5Stelle al Circo Massimo - PER CHI PARTE DA MILANO E DINTORNI

#Italia5Stelle al Circo Massimo

Dal 10 al 12 Ottobre, al Circo Massimo si terrà il primo evento nazionale nella storia del Movimento 5 Stelle che accoglierà portavoce, attivisti, cittadini, simpatizzanti e curiosi.
Sarà un’occasione unica per dibattiti tematici, incontri, aggiornamenti e scambi d’idee per tutti coloro che desiderano partecipare. E sull’area palco, si intervalleranno ospiti che renderanno ancora più interessante l’intera manifestazione. Qui sotto un aiuto per organizzare la partecipazione all'evento.

PER CHI PARTE DA MILANO E DINTORNI

IN TRENO 
Il movimento non organizza treni speciali, tipico di sindacati e vecchi partiti. Per chi vuole organizzarsi in autonomia il viaggio in treno A/R costa circa 120 eur, da prenotare sul sito di  Trenitalia o Italo.

IN AUTO (CARPOOLING)
In alternativa, anche in virtù del fatto che molti attivisti hanno manifestato l'intenzione di scendere in macchina, abbiamo deciso di utilizzare come strumento informatico per il carpooling il sito blabla.car.
Per chi metterà a disposizione la propria auto su blablacar.it suggeriamo di inserire nei dettagli viaggio la dicitura: "Destinazione Circo Massimo - Italia a 5 Stelle"; in questo modo sarà più facile essere contattati da altri attivisti (costo circa 60 eur A/R).
Se sei in contatto con un gruppo M5S di zona verifica preventivamente leauto condivise a disposizione.
Per ogni informazione o dubbio il gruppo di Milano ha aperto un indirizzo di posta dedicato viaggi5stellemilano@gmail.com

IN PULLMAN
DA LEGNANO E MILANO
Andata e ritorno in giornata: Sabato 11 Ottobre   prenota qui>>
Partenza ore 4,00 da Legnano (di fronte al Castello) sosta a Milano (Assago c/o parcheggio centro commerciale MilanoFiori - viale milanofiori alle 04.30
Costo: € 47,00 - posti limitati, prenota entro il 29 settembre !!
Ritorno: Partenza ore 20,00 da Roma - Circo Massimo
Arrivo ore 2,30 ad Assago - 3,00 a Legnano

Maggiori dettagli su facebook https://www.facebook.com/#!/events/907787859251070/

Da LODI e Casalpusterlengo,
Partenza Sabato mattina da Lodi e Casalpusterlengo
e rientro Domenica notte.          
Costo indicativo andata e ritorno 40 €.
Per prenotazioni inviare una mail a casale5stelle@gmail.it
Maggiori dettagli sul MU di Lodi>>
o sul MU regionale>>
I GRUPPI CHE ORGANIZZANO QUALCOSA sono pregati di indicarlo su
MU Lombardia a 5 stelle


Grazie di cuore per una Italia a 5 stelle. 
 
Vieni a Roma, dal 10 al 12 Ottobre        al  CIRCO MASSIMO
Movimento 5 stelle NON RICEVE CONTRIBUTI PUBBLICI dai un piccolo contributo per realizzare l'evento: Clicca qui.
I singoli meetup dovrebbero organizzarsi per invitate tutti a partecipare alla festa, non è necessario essere attivisti e nemmeno iscritti certificati.
 

giovedì 31 luglio 2014

La maggioranza ha tentato di impedire il voto segreto, Grasso comunque l'ha concesso

Al Senato: "Governo battuto su emendamento Candiani 1.1979. La maggioranza ha tentato di impedire il voto segreto, Grasso comunque l'ha concesso. Per 7 voti il Governo è andato sotto. L'aula è stata interrotta. Sono in affanno, non se l'aspettavano!"
Nicola Morra

Grasso e il tastino della censura


Grasso e il tastino della censura




Di cosa si tratta? Di un tastino che il presidente del Senato Grasso ha sulla sua scrivania. A cosa serve? A staccare il collegamento video quando parla un senatore durante una diretta televisiva. Nella giornata di ieri, Grasso lo ha usato più volto contro i 5 Stelle. Leggiamo: 

C’è UN TASTINO che il il Presidente Grasso ha sul suo banco. Permette di STACCARE il collegamento video mentre parla un senatore quando c’è la diretta sul canale che viene diffuso sulla Rete e sui canali televisivi, togliendo così gran parte della portata comunicativa di chi parla.

Stranamente stasera questo accade quando parliamo noi del Movimento 5 Stelle e qualcun altro dell’opposizione, mentre contestiamo duramente la conduzione della seduta. Sono intervenuto in aula per sputtanare pubblicamente questo giochetto, le prime prove tecniche del prossimo sistema autoritario che si avvicina…. (Maurizio Buccarella, senatore 5 Stelle) (Video da La Cosa)

giovedì 10 luglio 2014

COERENZI - PD - EQUITALIA

NELLA CAMPAGNA ELETTORALE DEL 2012, QUELLE PER LE PRIMARIE DEL PD, IN UN NOTO SALOTTO TELEVISIVO QUANDO DISSE CHE EQUITALIA NON ERA UN BUON STRUMENTO.
COSA E' CAMBIATO??










giovedì 22 maggio 2014

RAPPRESENTANTI DI LISTA - VADEMECUM

RAPPRESENTANTI DI LISTA - VADEMECUM


Ciao a tutti,
allego copia del pdf che ho utilizzato per il corso di rapo di lista tenuto a Rozzano venerdì scorso.
Mi raccomando per gli esempi indicati sul documento riguardanti schede valide e non.
Buon lavoro ragazze e ragazzi e ricordatevi che durante il nostro lavoro siamo pubblici ufficiali a tutti gli effetti con diritti e soprattutto doveri.

Inoltre queste info:

  • vi comunichiamo che il Ministero ha recepito nelle istruzioni per le elezioni europee la decisione della Commissione elettorale di Roma cui avevamo fatto ricorso l'anno scorso e ha stabilito che in caso lelettore indichi il nome GRILLO o BEPPE GRILLO vicino al simbolo del M5S, senza fare una croce sul simbolo, il voto per il MoVimento è VALIDOLa citazione si trova a pagina 65 ultimo capoverso delle istruzioni che metto in link. Vi invitiamo ad avvisare tutti i rappresentati di lista di modo che siano preparati: http://www.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/28_2014/2014_05_05_Istruzioni_seggi_europee_2014.pdf

From: Livio Lo Verso: ecco qui il pacchetto informati completo  , abbiamo realizzato diversi strumenti formativi / informativi per i rapprentanti di lista.

Vincenzo Lepori (Designatore Area H)

mercoledì 21 maggio 2014

TU PUOI DECIDERE SE CAMBIARE LA POLITICA ITALIANA

Notizie in MoVimento - Arese 5 Stelle

Mancano pochi giorni al voto!

 TU PUOI DECIDERE SE CAMBIARE LA POLITICA ITALIANA

Il Movimento 5 Stelle non è un partito né intende diventarlo, non ha ideologie  di destra o di sinistra.   Siamo una libera associazione di cittadini con l'obiettivo di cambiare l’Italia, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, attraverso la Democrazia Diretta e la Partecipazione.
Partecipa al cambiamento per un'Italia diversa con politici onesti che lavorano per i cittadini.
Vieni a sentire Beppe Grillo in Piazza Duomo a Milano
Giovedi 22 maggio alle ore 18
  PERCHE' VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE ...
Siamo l'unico movimento politico senza condannati o indagati 
Sono 173 i politici, di tutti i partiti, ancora in attività, indagati o condannati, spesso con condanne penali passate in giudicato.  
    
Siamo gli unici che hanno rinunciato al finanziamento pubblico
E' una questione di Coerenza! Di fronte ad un paese in crisi, i portavoce del movimento 5 stelle hanno rinunciato al finanziamento pubblico ed a parte del loro stipendio per aiutare le piccole imprese italiane in difficoltà.
Leggi i dettagli del RestitutionDay ››
Abbiamo un progetto chiaro per l'Europa
In questi giorni in tanti fanno grandi discorsi fumosi su cosa faranno una volta eletti in Europa. Il moVimento 5 stelle ha da tempo proposto un chiaro progetto basato su 7 semplici punti.
Video di 3 minuti sui 7 punti per l'Europa››
APPOGGIA  I NOSTRI CANDIDATI !! scarica il volantino>>



martedì 20 maggio 2014

giovedì 15 maggio 2014

Alessandro Di Battista: Cos'altro dobbiamo fare per non farveli più votare?

Alessandro Di Battista: Cos'altro dobbiamo fare per non farveli più votare?


Dobbiamo restituire milioni di euro dei nostri stipendi?
L'abbiamo fatto!
Dobbiamo presentare tutte le proposte di legge dichiarate in campagna elettorale?
L'abbiamo fatto.
Dobbiamo essere tutti, dico tutti, incensurati?
Lo siamo.
Dobbiamo difendere i vostri soldi anche a costo di farci sbattere fuori dalla Camera?
Lo abbiamo fatto, a me hanno dato 34 giorni di sanzione e circa 9000 euro di multa.
Dobbiamo salire sul tetto della Camera per accendere un faro sulle modifiche piduiste che vogliono fare alla Costituzione?
Siamo saliti!
Dobbiamo restituire il 100% dei rimborsi elettorali per farvi capire che si può fare politica senza soldi?
Fatto!
Dobbiamo girare tutte le piazze d'Italia ogni fine settimana, da mesi, senza scorta (rinunciando spesso alle relazioni familiari e umane) per informarvi sulla riduzione delle pene ai colpevoli di scambio politico-mafioso e su tutte le porcate che produce il Palazzo e che noi combattiamo?
Lo facciamo sempre.
Dobbiamo rinunciare alle auto-blu?
Fatto, non ne abbiamo nemmeno una a disposizione.
Dobbiamo andare in TV nonostante andarci non sia facile, spesso (non sempre) significa giocare in trasferta con l'arbitro contro?
Ci stiamo andando.
Dobbiamo fare visite ispettive al TAV, all'EXPO, al TAP per costringere la stampa a parlare di questi tangentifici?
Ci siamo andati!
Cosa altro dobbiamo fare per chiedervi di non votare più questi partiti e questa gentaglia?



Il #PD sta tentando ogni cosa per salvare Genovese. Come si muove perde, se votano per il suo arresto perdono 20.000 preferenze, se lo salvano si dimostrano (per chi avesse ancora dubbi) identici a Forza Italia. Hanno scelto la terza strada. Nonostante il regolamento della Camera indichi che occorre votare l'arresto del deputato renziano prima del 18 maggio, vogliono farlo slittare a dopo le elezioni. Hanno i numeri per farlo e hanno la compiacenza di tutto l'apparato, Boldrini inclusa, per ottenere i loro luridi scopi. Noi abbiamo soltanto la voce, il passaparola, l'entusiasmo, la voglia di cambiare e una matita per ripulire la Repubblica. Sembra poco ma sono armi potentissime. La mafia non è soltanto quella che uccide, la mafia è quell'organizzazione criminale dedita a salvaguardare se stessa e i delinquenti che ne fanno parte. In quest'ottica il PD è mafia! Aprite gli occhi prima che sia troppo tardi. A riveder le stelle!

Attivisti5Stelle su Twitter